Il potere del SILENZIO. Sapete veramente quali sono i suoi benefici?

Vai ai contenuti

Il potere del SILENZIO. Sapete veramente quali sono i suoi benefici?

Cittadellinfanzia
Pubblicato da dott.ssa Iolanda d'Abbruzzo in APPRENDIMENTO · 21 Mar 2023
Tags: silenziopensierivitabenessere
Il potere salvifico del SILENZIO. Sapete veramente quali sono i suoi benefici?
Può significare tante cose. Ad esempio allontanarsi dai rumori del mondo.
Mettersi in silenzio è un’opportunità per ascoltare se stessi, capirsi, ritrovarsi. Significa, inoltre, imparare a parlare poco per non disperdere le proprie energie, quindi, evitare di esprimere pareri, giudizi. Fare silenzio è una modalità necessaria per focalizzare l’attenzione sulle proprie priorità (“cosa voglio, cosa desidero, cosa mi piace, cosa mi rende felice, cosa mi fa stare bene”). E’ fondamentale, infatti, ritornare al centro di sé perché spesso gli altri ci influenzano con i loro giudizi, con le loro opinioni che sono soltanto opinioni, perciò discutibili, con le loro storie.

Quindi: stare di più con se stessi, con i propri pensieri; ascoltare molto e rivelare poco di sé perché non sempre la nostra fiducia è ben riposta.

Ecco che silenzio significa anche preservare la propria vita interiore, il proprio spirito misterioso, imperscrutabile.



Il silenzio interiore ed esteriore sono due aspetti essenziali per concentrarsi su di sé, per riflettere sul da farsi, per comprendere la propria e l’altrui complessità umana perché pur se il silenzio è spesso necessario, non ci si può chiudere in se stessi escludendo il mondo esterno. Far silenzio significa anche far tacere quella vocina interiore che, a volte, ci parla male di noi stessi, quel dialogo interiore a volte distruttivo, perché tutto ciò che pensiamo di noi (comprese le nostre emozioni) si riflette sulla nostra realtà e sul nostro corpo. Infine, ma non perché meno importante, il silenzio è fondamentale per dare valore alle parole, non a quelle senza senso e campate in aria, bensì a quelle dense di vero e profondo significato.
Ecco che silenzio diviene sinonimo d’intelligenza, di saggezza, di una rara raffinatezza.Detto ciò, il silenzio è utile per un migliore e consapevole apprendimento di se stessi e della vita.

Il rumore non può imporsi sul rumore. Il silenzio sì.” Gandhi

Non dire tutto ciò che sai; non credere a tutto ciò che ascolti; non fare tutto ciò che puoi. Mantieni dentro di te un giardino segreto.Alejandro Jodorowsky

Pedagogista Consulente Filosofico Bioetico e Pedagogico

Continuate a seguire
Leggendo attraverso anima e relazioni...   


Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2023
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Ente affiliato a
Torna ai contenuti