Professionisti online - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

La SOLITUDINE: il VIRUS invisibile che uccide lentamente …

Cittadellinfanzia
Pubblicato da Francesca Tiseo in PENSIERI E PAROLE · 7 Gennaio 2021
Tags: solitudinetristezzaisolamento
La solitudine è una condizione che, prima o poi, ognuno di noi ha sperimentato. C’è chi la cerca, chi si trova contro la sua volontà a viverla e chi la predilige come stile di vita. In questo periodo, poi, per i motivi che tutti sappiamo, il distanziamento sociale è diventato la nostra miglior arma per evitare il contagio e la possibile diffusionedel virus.
Per quanto ora sia la cosa migliore da fare, essersi isolati non ci ha fatto davvero bene.
Abbiamo cercato di tenerci in contatto con amici e parenti tramite la tecnologia, ma certo uno schermo non può sostituire un caloroso abbraccio, una vigorosa stretta di mano o un dolce bacio. Ci sono persone che amano stare sole, ma  l’uomo è nato per essere un animale sociale.



È attraverso l'interazione con l'altro che sviluppa l'apprendimento, che prova emozioni, che impara ed evita i pericoli e che conforta se stesso nei momenti difficili.

Quante persone si sono trovate in solitudine in questo periodo, quanti anziani hanno dovuto passare giornate intere senza vedere un loro caro…

Mi capita spesso di fare questa riflessione ogni volta che mi affaccio dal balcone di casa mia e, puntualmente, vedo una nonnina affacciata alla finestra che cerca negli occhi dei pochi passanti uno sguardo familiare o, semplicemente, attraverso quel vetro prova a fantasticare o ricordare i bei momenti passati vissuti in gioventù, quando la voglia di vivere era alta e quando non immaginava che anni dopo si sarebbe trovata sola con la speranza che un'altra giornata potesse passare in fretta. Il mio augurio è che questo periodo finisca presto e che le mie parole possano essere solo un ricordo lontano.

                                                                              
Digital marketer e ricercatrice di verità

Continuate a seguire
I pensieri e le parole del cuore...



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2021
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti