Professionisti online - Città dell'Infanzia

Entra nel sito di cittadellinfanzia
Vai ai contenuti

Menu principale:

CHIARIAMO IL CONCETTO DI “PROVA” DELL’APPARECCHIO ACUSTICO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: ipoacusiaeprotesizzazioneprovadellapparecchio


Sempre più spesso si sente parlare di prova degli apparecchi acustici, a garanzia per l'utente di bontà della soluzione protesica proposta e serietà del servizio offerto. In questa sede non si vuole stabilire se questo tipo di pratica sia giusto o meno (anche perché ogni professionista/azienda sceglie liberamente la migliore strategia di approccio al mercato), quanto evidenziare alcuni aspetti fondamentali che il paziente dovrebbe conoscere e valutare nel momento in cui si giunge alla determinazione di risolvere un problema di udito. Il concetto di prova, laddove non chiarito all’utente in fase di visita, potrebbe lasciare spazio all’idea che tutto il successo della protesizzazione sia legato esclusivamente all’apparecchio acustico. In realtà è prevalentemente la capacità del professionista a decretare il risultato, tanto più che la scelta del prodotto da applicare è legata alla sua capacità di analisi del caso. Per questo è importante che, a prescindere dal concetto di prova, in un centro audiologico si curino determinati aspetti. Di seguito vengono riportati quelli da considerare soprattutto nei primi approcci tra paziente e audioprotesista.
Un’anamnesi approfondita per valutare lo stile di vita del paziente e le sue aspettative in virtù di questo, tenendo conto anche di quelle che sono le indicazioni dello specialista otorinolaringoiatra.
Fondamentale che vengano eseguiti tutti gli esami audiometrici atti a conoscere quantitativamente e qualitativamente il deficit uditivo.       
È necessario che si chiariscano (a questo punto) le aspettative effettivamente realizzabili, anche perché è giusto sapere che non tutti i deficit uditivi sono pienamente recuperabili e che la rieducazione uditiva è un processo che il più delle volte richiede tempi ben più lunghi di quelli previsti per il periodo di prova.
Garantire al paziente la consegna di inserti auricolari (non si intendono auricolari costruiti su misura, ma inserti standard) intonsi.                   
È doveroso consigliare al paziente che abbia vissuto l’esperienza del fallimento di una prova, di non demordere, o rimandare la protesizzazione, poiché affidarsi ad un professionista diverso potrebbe portare al successo desiderato. Rimandare questo passo non fa altro che aumentare le ricadute negative dell’ipoacusia. Spesso, infatti, succede che un soggetto abbandoni per lungo tempo l’idea di di correggere un deficit uditivo, poiché è fallita, nonostante abbia ricevuto come massima garanzia la possibilità di provare.


Audioprotesista - Master di specializzazione in Protesizzazione e Riabilitazione Uditiva infantile

Chiedi all'esperto di "Salute e Benessere" . La salute NON può essere un’opzione.



L’AMICO A QUATTRO ZAMPE, TOCCASANA PER IL BENESSERE PSICOFISICO DEL BAMBINO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in PET-THERAPY E SOCIALE ·
Tags: beneficidivivereconunpetamicipelosetti
ari lettori, questo mese parleremo dell’importanza e dei benefici di vivere con un cane. Inizierò con il dire che i bambini che crescono con un cane, o con un gatto....

DESIDERARE... RITORNARE A SENTIRE LA VITA

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in FILOSOFIA ED ETICA ·
Tags: provaredesideriomormorìdellavita
“Alzarsi... aprire la finestra e lasciar entrare il vento frizzantino che solletica la pelle... Cercare profumi che emozionino... cercare colori che possano....

REI - REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE. CONTRASTO ALLA POVERTÀ

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in INFORMATIVE FISCALI E LEGALI ·
Tags: reicontrastoallapovertà
Il REI (Reddito di inclusione sociale) è il nuovo sussidio universale nazionale contro la povertà delle famiglie che risiedono in Italia......

LA CURIOSITÀ: FAME DI CONOSCENZA!

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in DIDATTICA E DINTORNI ·
Tags: incentivarelacuriositàallenarelacuriosità
Esistono due tipi di curiosità. Una più immediata e più facile da soddisfare, detta percettiva, ed una più duratura, che può accompagnare l'individuo per tutta.....

AMARE LASCIANDO ANDARE...

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in PENSIERI E PAROLE ·
Tags: volereilbenedellaltroamoreèlibertà
Ritorno in quel luogo da te tanto amato dove eri libera di correre, giocare e divertirti, dove incontravi altri amici con cui condividere la tue follie....

”CASA DOLCE CASA”: SIAMO VERAMENTE AL SICURO TRA LE MURA DOMESTICHE? - Parte prima

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: inquinamentodomesticosostanzecheinquinanolambientedomestico
“Casa dolce casa”, recita un vecchio adagio, ma lo sapevate che l’aria che respiriamo nelle nostre case è mediamente ben cinque volte.....

IL VALORE DEL GIOCO. OSSERVATORIO SPECIALE PER COMPRENDERE L’UNIVERSO DEL BAMBINO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in APPRENDIMENTO ·
Tags: risorsadiapprendimentoosservareilgioconeibambini
Il gioco, risorsa privilegiata di apprendimenti e di relazioni, diventa per l’adulto un osservatorio per valutare e misurare lo sviluppo del bambino .....

”CAMMINATA CONSAPEVOLE”. SVILUPPARE LA CAPACITÀ DI OSSERVAZIONE

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: imparareapercepirelarealtàimparareadosservare
Quante volte ci ritroviamo per strada a camminare pensando ai problemi irrisolti, o alle cose che dovremmo fare in futuro? Perché permettere che dei pensieri......

DISFORIA PREMESTRUALE. SINTOMI, FATTORI DI RISCHIO E POSSIBILI TRATTAMENTI: LA PAROLA AL MEDICO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in MATERNITÀ E GINECOLOGIA ·
Tags: disturbodisforicopremestrualeconseguenzesullavitadelladonna
Il disturbo disforico premestruale, conosciuto come "sindrome disforica premestruale" (disforia è il contrario di euforia), si caratterizza per un'alterazione.....

TRICK OR TREAT? PER UN DOLCE SPAVENTOSAMENTE DELIZIOSO...

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SPIRITO ARTISTICO ·
Tags: dolcettooscherzettodolceperhalloween
Quest’oggi al calar della sera, tanti piccoli zombie, fantasmi e scheletri vagheranno per la città, suonando campanelli, bussando alle porte per recuperare prelibatezze....

BRIVIDI IN MUSICA. LA “SINFONIA FANTASTICA” DI BERLIOZ

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in MUSICA E TEATRO ·
Tags: musicadellorroredivertirsiadhalloweenconlamusica
Halloween è alle porte, e allora perché non approfittare di questa festa sempre più amata dai nostri bambini – meno, forse, dai più grandi – per ascoltare un po’......

LA RESPONSABILITÀ. UN IMPEGNO PER DIVENTARE GRANDI

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in DIDATTICA E DINTORNI ·
Tags: crescerenelleresponsabilitàpiccoleresponsabilità
L’ impegno che assume un alunno, o studente, nel compiere quotidianamente i propri doveri, con l'accettazione delle eventuali conseguenze che la sua negligenza....
APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
Torna ai contenuti | Torna al menu