PENSIERI E PAROLE - Professionisti online - Città dell'Infanzia

Entra nel sito di cittadellinfanzia
Vai ai contenuti

ALLO SPECCHIO

Sono proprio io, mi riconosco, non posso mentire al mio sguardo, mi scruto attentamente prima da lontano, come se fossi parvenza, quasi come se non mi conoscessi.....
Vanna Dilernia | 2/8/2018

QUANDO NASCE UNA MAMMA

Ho udito un battito un giorno, così forte ed intenso da svegliarmi all’improvviso, così profondo nel suono da domandarmi se quella pulsazione fossi proprio io …
Vanna Dilernia | 29/6/2018

PALESTRA-TI

Era inverno quando Giò, suo malgrado, fu costretta ad abbandonare il suo sport preferito. Superata una lombosciatalgia fu accompagnata nella sala attrezzi della sua palestra......
Mamma Antonella | 24/6/2018

UN ATTIMO DI ETERNITÀ

Oggi, cari lettori, vi propongo il pensiero che una fortunata insegnante ha rivolto ai propri studenti al termine di un meraviglioso percorso didattico che ha permesso ad ognuno.....
Vanna Dilernia | 29/5/2018
«
»

VERI EROI

Cari amici, oggi non vi parlerò delle mie emozioni, o delle mie difficoltà, ma desidero porre, insieme a voi, attenzione sulle problematiche dei genitori di figli diversamente
Claudio Albanese | 23/5/2018

OSARONO CHIAMARLA "TRADIZIONE"

Perché l’anima, pensavano alcuni, fosse fondamentale, nonché determinante, per avvertire il solo bisogno del RUMORE, paragonabile, in una scala di valori, alla devozione ad un Santo.
Vanna Dilernia | 1/5/2018

RI-SVEGLIO. Parte Seconda

ara Virgina, al mio Ri-Sveglio ti sei impossessata del mio essere senza preavviso, calandomi in un pasticcio di consistente proporzione. Tu porti un cognome importante
Mamma Antonella | 19/4/2018

AI PIEDI DELLA CROCE

Ai piedi della Croce giungerà ancora Lei, consunta dallo strazio, dall’atroce dolore, dal più efferato martirio che una Madre possa affrontare, barbaro e crudele da annientare.....
Vanna Dilernia | 26/3/2018
APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
© Copyright 2014-2018
Torna ai contenuti