LETTURA E RACCONTI - Professionisti online - Città dell'Infanzia

Entra nel sito di cittadellinfanzia
Vai ai contenuti

Menu principale:

”UNA SPLENDIDA GIORNATA”. PERCHÈ ALLA FINE TORNA SEMPRE IL SERENO...

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: letturaadaltavoceletturadellinfanzia


Capita un po’ a tutti di sentirsi giù di morale davanti a un cielo grigio che si incupisce sempre di più, eppure non bisogna mai abbattersi, perché basta davvero poco per “scacciare il nero” e cambiare le cose. Ce lo dimostrano perfettamente nel loro albo illustrato lo scrittore Richard Jackson e l’illustratrice Suzy Lee. Il libro “Una splendida giornata”, edito da “Terre di Mezzo”, comincia a raccontarci la sua storia fin dai risguardi: i grandi nuvoloni neri e la fittissima pioggia che vi sono rappresentati trasmettono al lettore uno stato d’animo di tristezza e noia, lo stesso che caratterizza le due bambine raffigurate nella pagina successiva. A un certo punto, come d’incanto, la situazione muta grazie a un piccolo gesto compiuto dal terzo protagonista del racconto: l’accensione della radio introduce la musica, una melodia che, come un filo magico fatto di acqua, si diffonde nella casa con guizzi e turbinii avvolgendo i bambini. I piccoli danzano, esultano, fremono, poi, muniti di ombrelli e stivaletti, escono festanti all’aperto. Giocano con la pioggia, corrono, saltano nelle pozzanghere, così felici che persino il cielo ne è contagiato: pian piano le nuvole spariscono e torna il sereno. Altri bambini si uniscono a loro per godersi questa splendida giornata fatta per lanciarsi in capriole, dondolare, battere le mani e «scoppiare di vita». Per ultima arriva anche la mamma dei tre bambini, pronta anche lei, dopo uno spuntino «trallallero (slurp) trallallà (burp)», a divertirsi e correre nel vento «così, tutti insieme, con questo tempo perfetto, in questa splendida giornata». Questo bell’albo illustrato mostra il valore della spensieratezza, così tipica dell’infanzia. Dotati di fantasia e creatività, i bambini riescono a guardare il mondo con occhi diversi dagli adulti, senza mai perdere la fiducia nella possibilità di cambiarlo e migliorarlo sempre e comunque. Perfettamente adatto alla lettura ad alta voce, “Una splendida giornata” è un libro gioioso che coinvolge e trasporta il lettore d’ogni età in un crescendo di emozioni positive. Vi consiglio di leggerlo insieme ai vostri bambini specialmente nei giorni di pioggia. E magari, se vorrete, provate a danzare sulle note di una melodia che vi è particolarmente cara fondendola con quella melodia di gioia che è parte di noi e che nei momenti bui va sempre ricercata
                                                                          
Buona lettura!



Continuate a seguire  Letture e racconti. Raccontare per emozionare...



”ESERCIZI CANINI”. PICCOLI SCRITTORI CRESCONO...

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: imparareascrivereleggendomodidicomunicare
Esistono molti modi diversi di raccontare la stessa storia. Ce lo ha ben dimostrato Raymond Queneau con i suoi “Esercizi di stile” del 1947....

IL CASTELLO DI SABBIA

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: raccontidestatefiabeinrivaalmare
C’è un giorno che Anna attende tutto l’anno con ansia. Stesa nel suo letto, ogni notte chiude gli occhi e immagina il mare, quella grande distesa azzurra.

”MOTU-ITI”. L’ISOLA DEI GABBIANI

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: isoladipasqualettureperragazzi
Oggi vorrei proporre a tutti gli amici di Città dell’Infanzia la lettura di un vero capolavoro della letteratura per ragazzi. “Motu-Iti”, scritto da Roberto Piumini....

ZAGAZOO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: premioandersenletturaperbambini
Il Premio Andersen, giunto quest’anno alla trentaseiesima edizione, ha decretato come vincitore per la categoria Miglior albo illustrato “Zagazoo”...

IO VADO!

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: natiperleggerecrescereconilibri
Il 26 aprile sono stati annunciati i vincitori della VIII edizione del Premio Nazionale Nati per Leggere che saranno premiati lunedì 22 maggio

”IL GIARDINO DEI MUSI ETERNI”

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: libertàdiesseresestessiamicoaquattrozampe
Ognuno di noi, nella propria vita, prima o poi ha l’occasione di intessere un rapporto d’affetto speciale fondato su fiducia..

ALBERTO MANZI: ’ESSERE UOMO’

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: raccoltadipoesielettureperragazzi
Essere uomo, silloge costituita da sedici componimenti poetici, racchiude l’essenza e la forza della personalità di un uomo, qual era Alberto Manzi, che ha sempre creduto nei propri ideali e non ha mai smesso di lottare per difenderli.

LO SCRIGNO INCANTATO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: letturaperlinfanziariflessionesullaricchezza
Ci sono storie che, al pari delle fiabe più note e amate, incuriosiscono, coinvolgono e affascinano grandi e piccoli lettori. Una di queste è di certo “Lo scrigno incantato”.

LA MAGICA NOTTE DI JACK

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: sullaslittaconbabbonataleraccontiperlinfanzia
I fiocchi di neve scendevano lenti dal cielo posandosi sui tetti della città. Jack guardava dalla finestra, in attesa. Aveva deciso: quella notte non si sarebbe addormentato, doveva vederlo, conoscerlo, parlargli.. .

I SOGNI DEI BAMBINI

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: sogninelcassettostudiaremusica
Ognuno di noi ha una passione speciale, un sogno nel cassetto, ma i più grandi sognatori sono proprio i bambini. Loro non si preoccupano dei limiti, delle difficoltà...

IN BOCCA AL LUPO? GRAZIE DI CUORE!

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: letturapelinfanziainboccaallupo
La prossima volta che vi dicono “In bocca al lupo …”, contate fino a 3, 5, 7, 41, prima di rispondere “Crepi il lupo!”. In realtà la bocca delle mamme o le fauci dei papà lupi sono il posto più sicuro e più protetto per i cuccioli della specie.

IL RISO È SACRO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: limportanzadirideredariofo
Ci sono uomini che ogni giorno della loro vita, grazie al proprio impegno e alla propria arte, contribuiscono a diffondere e accrescere il prestigio della cultura del nostro paese. Uno di essi era Dario Fo.
APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
Torna ai contenuti | Torna al menu