Roberta Di Lernia | Psicologia della genitorialità - Città dell'Infanzia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mi chiamo Roberta di Lernia. Nell’anno 2010 ho conseguito la laurea triennale in ‘ Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e della salute in età evolutiva’ presso l’Università La Sapienza di Roma, con tesi ‘La terza età: una nuova dimensione della vita’.
Nel 2013 ho conseguito con lode la laurea Magistrale in ‘Psicologia Clinica’ presso l’Università degli Studi di Bari. La tesi sperimentale dal titolo ‘Tecnologie per l’intervento nelle disabilità gravi: two single-case studies’ è stata il risultato di un lavoro di ricerca condotto presso l’RSA San Raffaele della città di Andria sotto la supervisione del Professore Dott. G. Lancioni dell’Università di Bari.
Durante i mesi dell’attività di ricerca sono state svolte attività di riabilitazione ad orientamento cognitivo-comportamentale con pazienti con demenza di Alzheimer e in stato di post coma.
Negli anni della mia formazione ho svolto tirocini all’interno dell’Unità di riabilitazione Alzheimer, nel reparto di Neurologia della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie e all’interno dell’ambulatorio di Neuropsichiatria infantile del DSM ASL BAT situato nel comune di Trani.
Iscrizione all’albo degli Psicologi della Regione Puglia n. 4776.
Mi sono occupata principalmente di disabilità, non solo svolgendo diagnosi e riabilitazione con pazienti con demenza di Alzheimer, ma anche interessandomi all’età evolutiva.
Infatti, ho collaborato con l’associazione ‘Camminare Insieme’ di Andria, nella quale ho condotto laboratori per bambini con Sindrome di Down utili per facilitare l’autonomia nelle attività di vita quotidiana.
E’ importante dare la possibilità di essere autonomi, per quanto possibile, a chi è portatore di una disabilità intesa come una modalità ‘diversa’ di fare e che nello stesso tempo rende quella persona unica e speciale .
Nell’ambito dell’associazione ‘Città dell’Infanzia’ la mia ‘mission’ sarà, in quanto psicologa, fornire ascolto, sostegno e guida alle famiglie ed in particolare ai genitori nella relazione con i propri figli.
Il mestiere di genitore, si sa, è il più difficile che ci sia in quanto richiede flessibilità nei comportamenti.
Avere a disposizione un esperto che supporti il genitore nei diversi periodi di sviluppo della vita del proprio figlio è fondamentale per la salute psicofisica del bambino, del genitore, dell’intera famiglia e della comunità.

‘ Questa è la caratteristica più importante di essere genitori: fornire una base sicura da cui un bambino o un adolescente possa partire per affacciarsi nel mondo esterno ed a cui possa ritornare sapendo per certo che sarà il benvenuto, nutrito sul piano fisico ed emotivo, confortato se triste, rassicurato se spaventato’ 
JOHN BOWLBY, UNA BASE SICURA.

© APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
info@cittadellinfanzia.it Tel. 3927319726
Torna ai contenuti | Torna al menu