LOTTERIA degli SCONTRINI: ora vince chi paga?

Vai ai contenuti

LOTTERIA degli SCONTRINI: ora vince chi paga?

Cittadellinfanzia
Pubblicato da Dott. Vincenzo Dibari in INFORMATIVE FISCALI E LEGALI · 17 Febbraio 2021
Tags: lotteriascontrinibonus
A decorrere dal 1 febbraio 2021 ha avuto inizio la "Lotteria degli scontrini", ossia la possibilità, per tutti i maggiorenni e residenti in Italia che acquistano beni e servizi (attraverso mezzi di pagamenti elettronici) presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi all'Agenzia delle Entrate, di partecipare alle periodiche estrazioni a sorte di premi in denaro. Non partecipano alla lotteria gli scontrini corrispondenti ad acquisti online, quelli effettuati nell'esercizio di attività d'impresa, arte o professione, gli acquisti per cui non è obbligatoria la certificazione fiscale dei corrispettivi (es. biglietti del cinema, ricevuta di spedizioni postali) e quelli per i quali il consumatore usufruisca di detrazioni e deduzioni fiscali (es. spese in farmacia effettuate con Tessera Sanitaria).



Per poter partecipare alla lotteria l'acquirente privato deve fornire all'esercente, al momento dell'acquisto di importo pari o superiore a 1 euro, il codice lotteria "abbinato" al proprio codice fiscale, precedentemente ottenuto accedendo al portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it e generato tramite la sezione "Partecipa ora".
L'esercente, invece, deve disporre di un registratore telematico in grado di acquisire il "codice lotteria" e generare dopo ogni corrispettivo trasmesso un biglietto lotteria per ciascun euro pagato. Le estrazioni settimanali saranno effettuate a decorrere dal mese di giugno ogni giovedì (15 premi da euro 25.000 per i consumatori e 15 da euro 5.000 per gli esercenti), mensili a decorrere da marzo ogni secondo giovedì del mese (10 premi da euro 100.000 ciascuno e 10 da euro 20.000 per gli esercenti) e annuali in data da stabilire (1 premio da euro 5.000.000 per il consumatore e 1 premio da 1.000.000 per l'esercente).  

I vincitori saranno informati immediatamente tramite sms o e-mail se i relativi dati sono stati inseriti nell'area riservata del Portale Lotteria o, in ogni caso, tramite pec e raccomandata con ricevuta di ritorno e devono ritirare i premi entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione di vincita.

Nel regolamento è precisato che le informazioni e i dati raccolti nella banca dati del Sistema Lotteria sono trattati dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli, esclusivamente per le finalità della lotteria. Pertanto non verranno utilizzati per alcun altro fine o analisi di spesa ...

Commercialista e Revisore Contabile

Per saperne di più chiedi al commercialista di
Per non rimanere impreparati di fronte alle possibilità...
                 



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2021
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti