L’IGNORANTE avrà sempre paura del DIVERSO

Vai ai contenuti

L’IGNORANTE avrà sempre paura del DIVERSO

Cittadellinfanzia
Pubblicato da Francesca Tiseo in PENSIERI E PAROLE · 14 Giugno 2021
Tags: diversitàinclusionerazzismo
Siamo davvero disposti a concedere il nostro aiuto alle persone in difficoltà?
La vita oggi è molto frenetica, spesso non abbiamo tempo nemmeno per fare delle cose importanti per la nostra vita e questo porta, in alcuni casi, a soprassedere alle richieste d’aiuto delle persone, riducendo il tutto ad una semplice frase: ”ora non ho tempo per queste cose e poi tutti abbiamo dei problemi…!
L’ho sentita dire tante volte questa esclamazione che chiaramente è solo un modo per ridurre la dissonanza tra il senso di colpa e il nostro equilibrio interno, come se non avessimo fatto nulla di grave. È un nostro meccanismo di difesa; il corpo non può stare in disequilibrio e, quando questo accade, deve tornare in omeostasi, quindi se ci rendiamo conto di aver avuto un comportamento scorretto, diamo a noi stessi delle giustificazioni per trasformare il nostro atteggiamento in qualcosa di GIUSTO.

Siamo tuttora spettatori di scene impensabili e incomprensibili.

Siamo nel 2021 eppure spesso mi sento di vivere nel Medioevo, dove la caccia al diverso era una consuetudine.


Allora, una carezza tra due uomini diventa pretesto per un pestaggio in pubblico da parte di un omofobo, a cui questi gesti fanno ribrezzo.
Mi rattrista pensare che viene condannato l’amore, che dovrebbe invece travolgerci, con la violenza. Davvero un tragico controsenso!
Mi riferisco nello specifico ad un fatto di cronaca avvenuto poche settimane fa, in cui un omofobo ha aggredito pesantemente una coppia di omosessuali: ho riflettuto molto su questo accadimento e mi sono chiesta questo: caro omofobo, ma se ad assistere fosse stato un bambino, secondo te, cosa sarebbe rimasto impresso nella sua mente? Una carezza come simbolo di amore e rispetto, o i tuoi calci e pugni ad un ragazzo senza un reale motivo?   
Io la risposta l’ho trovata, la conosco perfettamente… a voi la riflessione!

Digital marketer e ricercatrice di verità

Continuate a seguire
I pensieri e le parole del cuore...



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2021
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti