Professionisti online - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

“Ciò che non ti distrugge ti renderà più forte”. Non mollare: puoi farcela!

Cittadellinfanzia
Pubblicato da Vanna Di Lernia in PENSIERI E PAROLE · 20 Gennaio 2021
Tags: lavorodonnaopportunitàforza
“Pochi mesi fa, Marta, non lo avrebbe mai immaginato… Si ritrovò per un secondo velocissimo, ma miracoloso, a canticchiare con leggerezza una melodia trasmessa alla radio, durante il tragitto in macchina verso il lavoro…                                                                                 
Era da un po’ che la sua vita non si concedeva momenti, seppur fulminei, di spensieratezza…

Si guardò occhi negli occhi nel riflesso del cruscotto della sua auto e si riconobbe finalmente, era di nuovo lei, sebbene diversa…

Erano stati mesi pesanti, di guerra interiore, di battaglie spietate tra la sua coscienza e la parte più evanescente di sé, tra ciò che avrebbe voluto e ciò che doveva. Una lotta in cui il suo “io sognatore” avrebbe voluto annientare inesorabilmente il suo “io adulto e assennato”. Un dissidio continuo e costante, durato giorno e notte, che sapeva di sconfitta impietosa per entrambe le parti di sé, che sapeva di disfatta disintegrante di qualsiasi possibilità di ritornare a vivere momenti di vita normale. Un dissidio atroce e perpetuo che aveva oscurato le sue giornate con una coltre di nebbia, spessa e a tratti funerea, da renderle l’esistenza cupa e asfissiante.


Il nuovo impiego, le nuove responsabilità, gli orari impossibili, le difficoltà di gestione della sua famiglia, i sensi di colpa nei confronti dei suoi figli, erano il macigno sotto il quale si ritrovava schiacciata ogni giorno e che diveniva peso insopportabile, non solo per il suo corpo, ma soprattutto per la sua mente…
Quante volte avrebbe voluto mollare urlando di non farcela, quante volte avrebbe voluto piangere, quasi per scusarsi con se stessa per non essere riuscita a cavarsela, quante volte avrebbe voluto solo fermarsi, solo per riprendere fiato… ma non ha potuto…
Pochi mesi fa, Marta non lo avrebbe mai immaginato… Si guardò occhi negli occhi nel riflesso del cruscotto della sua auto e si riconobbe finalmente, era di nuovo lei, sebbene diversa… Pensò che, in fin dei conti, poteva farcela…”.

Copywriter, donna, mamma

Continuate a seguire "Pensieri e Parole"
I pensieri e le parole del cuore...
        



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2021
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti