Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

UNA CHIFFON CAKE PER NATALE ...CON CANNELLA E ARANCIA!

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in SPIRITO ARTISTICO · 16 Dicembre 2018
Tags: ricettechiffoncakenatalecannellaarancia
Come ogni anno, nel mese di novembre, inizio ad acquistare il mosto cotto, prezioso per le mie preparazioni natalizie …
Adoro sperimentare nuovi sapori, e pertanto nuove ricette; la mia curiosità mi ha portato questa volta a dare forma ad una curiosissima chiffon cake utilizzando il mosto cotto, unendo i profumi che amo sentire in casa proprio in questo magico periodo, come la cannella e l’arancia, il cui connubio genera pura magia per il palato … provare per credere!

Per una tortiera del diametro di 26 cm, gli ingredienti sono i seguenti: 360 g di zucchero extrafine, 300 g di farina 00; 50 gdi cacao amaro; 100 g di mosto cotto; 160 g di acqua;: 120 g di olio extra vergine di oliva;8 uova grandi; 1 baccello, o aroma, di vaniglia; 10 g di scorza di un limone non trattato; 10 g di scorza di un’arancia non trattata; 10 g di cannella; una bustina di lievito in polvere per dolci;8 g di cremor tartaro; 3 g di sale fino.
Per la glassa: 150 g di cioccolato fondente; 10 g di olio extra vergine di oliva; 20 ml di latte.

Per preparare la chiffon cake:

  • iniziate a setacciare la farina in una ciotola con il lievito, aggiungete lo zucchero, la cannella e il sale. Mescolate il tutto;
  • in un'altra ciotola separate i tuorli dagli albumi di 8 uova grandi (del peso di circa 490-500 g in totale). Aggiungete ai tuorli il mosto, l'acqua e l'olio extra vergine;
  • grattugiate la scorza di un limone e di un’arancia e incidete una bacca di vaniglia per estrarre i semi con la punta di un coltellino o, in alternativa, aggiungetevi l'aroma,e uniteli all'impasto di tuorli;
  • sbattete il composto con le fruste, fino ad ottenere una crema omogenea (non ci sarà bisogno di montarlo);
  • incorporate il tutto agli ingredienti secchi (farina, zucchero e lievito), versando il composto in una volta sola;
  • con una frusta lavoratelo fino a che diventi omogeneo e cremoso. Lasciate per un momento da parte questo impasto e dedicatevi a montare gli albumi;
  • versate quest’ultimi nella ciotola di una planetaria (se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico), quindi azionate la frusta e iniziate a montare gli albumi. Quando saranno diventati bianchi e spumosi, versate il cremor tartaro e continuate a far andare le fruste per qualche minuto;
  • quando gli albumi saranno ben montati, aggiungeteli ad una parte dell'impasto tenuto ancora intatto e mescolate rapidamente con una spatola per stemperare il composto;
  • aggiungete gli albumi rimasti un po’ alla volta, mescolando sempre con una spatola dall'alto verso il basso per non smontarli.

           


 
Ora che l'impasto del dolce è pronto, versatelo delicatamente nello stampo per chiffon cake (ricordate che non dovrà essere imburrato né infarinato).
Infornate la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160° per circa 65 minuti (per forno ventilato: a 150° per 50-55 minuti), posizionando il dolce nella parte bassa del forno. Una volta cotto, lasciate riposare per 20 minuti a fuoco spento. Capovolgete lo stampo e poggiatelo sugli appositi piedini in modo che il dolce prenda aria, si raffreddi e si stacchi dai bordi da solo o con il vostro aiuto. Quando la chiffon cake sarà completamente raffreddata, dovrete staccare la parte superiore dello stampo: potete aiutarvi con un coltellino sottile e affilato. Preparazione della glassa al fondente: mettere il cioccolato, latte e olio in una terrina per sciogliere il tutto a bagnomaria, mescolare la glassa per qualche minuto, affinchè si temperi bene e versarla sulla chiffon cake. Il dolce sarà pronto per essere gustato: il suo gusto morbido e avvolgente vi sorprenderà! Auguro a tutti voi un buonissimo Natale, pieno di sapori nuovi da sperimentare, di gusti inebrianti da ricordare, di emozioni da non dimenticare …

Cake designer – direttrice artistica Puglia Cake Festival

                                                                                   
Continuate a seguire .
La fantasia non conosce confini..
 
  
 
                                 



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti