Professionisti online - Città dell'Infanzia

Entra nel sito di cittadellinfanzia
Vai ai contenuti

IL GIOCO

Il momento del gioco è fondamentale per tutti i bambini, anche i bambini con disabilità motorie o cognitive hanno a disposizione un ampia gamma di giocattoli adatti alla loro crescita, attraverso cui possono sviluppare la coordinazione e socializzare con il proprio corpo e con le persone che li circondano.
Dott. Donato Grande | 12/4/2016

UNA GRANDE FAMIGLIA

Cari ragazzi, questa che vi racconto oggi è la storia di una grande e bella amicizia... ma, ascoltate! C'era una volta e c'è ancora, un piccolo cane da poco arrivato in casa della nonna Gina.
Maria Gabriella Finizio | 11/4/2016

SERENITÀ

Oggi vorrei parlare della necessità della lentezza, dell'ozio della meditazione ,del tempo sospeso per le attività, ma attivo per il pensiero. Proviamo tutti a dedicare 5 minuti al silenzio.
Prof.ssa Elena Ventura | 11/4/2016

BASTA POCO

Per stabilire un rapporto di fiducia tra docente e alunno e creare quel clima che in pedagogia si definisce "attivo", in quanto consente al primo di istruire e al secondo di apprendere, basta poco.
Prof.ssa Angela Bini | 10/4/2016

COME DORME?

La cura di un neonato è, per i genitori, un momento fatto di coccole, amore, dolcezza ma anche di molti dubbi legati alla preoccupazione di non fornirgli le giuste attenzioni.
Dr. Carlo Avantario | 10/4/2016

La cataratta congenita

È l’opacizzazione del cristallino, la lente contenuta all'interno del nostro occhio, che insorge nei primissimi mesi di vita di un bambino, durante le fasi critiche dello sviluppo del sistema visivo.
Dr.ssa Alessandra Russo | 9/4/2016

"LA BELLEZZA È UNA COSA SERIA"

Francesca e Matilde sono rispettivamente mamma e figlia; mamma "molto cerebrale", con la quale ogni banale circostanza può diventare profonda e formativa riflessione, Matilde, piccola donna, ancora...
Vanna Dilernia | 8/4/2016

DISPERSIONE SCOLASTICA

Leggevo che i numeri sull'abbandono scolastico sono apocalittici, si parla di mezzo milione di alunni dispersi che abbandonano le scuole prima dell'obbligo formativo.
Prof.ssa Rosa Anna Dibari | 8/4/2016
APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
© Copyright 2014-2018
Torna ai contenuti