Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

LA LEZIONE DI CLAUDIO ABBADO

«La musica è necessaria alla vita, può cambiarla, migliorarla e in alcuni casi può addirittura salvarla. Per questo motivo da sempre insisto sull'importanza [...] Prima è però fondamentale che la musica sia accessibile a tutti, democraticamente».
Dott. Domenico Andriani | 19/4/2016

DESTINO

"In Weber il momento della decisione irrazionale che decide la nostra preferenza per alcuni VALORI rispetto ad altri è DESTINO.
Esattamente come in Jung, ci accade quello che ci è proprio, che è "nostro".
Prof.ssa Elena Ventura | 18/4/2016

LA SAGGEZZA E I PROVERBI

La nonna mi diceva sempre: la falsità, l'invidia e l'arroganza, sono le tre figlie dell'ignoranza! Quanta saggezza in quel contenitore di rose splendide e spine pungenti.
Isabella Iannetti | 18/4/2016

MANGIARE CON GLI OCCHI

Molto condizionati anche dal modo in cui gli alimenti appaiono, per aspetto, forma e colore, i bambini mostrano di gradire soprattutto cibi di colore giallo accordando a questa tonalità la preferenza assoluta (48% per i piccoli, 34,8% per i grandi).
Dott.ssa Lucia Palmieri | 17/4/2016

IL FAMILY CAREGIVER

Il family caregiver è un termine inglese, che indica colui che si prende cura a tutti i livelli e in modo totalmente gratuito di una persona, in questo caso un familiare, un amico o un congiunto, che a causa dell'età...
Dott. Donato Grande | 17/4/2016

POTENZIARE LE ABILITÀ NUMERICHE ENTRO I 3 ANNI

Le abilità numeriche, proprio come accade per quelle verbali, necessitano di stimolazioni sin dai primissimi mesi di vita. Quasi sicuramente, ciascuno di voi avrà avuto modo di rapportarsi con bambini molto piccoli e di ritrovarsi partecipi in giochi di vocalizzi, ninne nanne e suoni vari.
Dott.ssa Annalisa Cagia | 17/4/2016

I BAMBINI DEVONO STARE IN BRACCIO

Come reagire al pianto dei bambini nel primo anno di vita? Nonostante negli ultimi decenni la visone dell'infanzia e della maternità sia cambiata, capita ancora spesso alle neomamme di sentirsi rimproverare perché tengono troppo in braccio i loro bambini.
Dott.sse Parente e Valerio | 16/4/2016

OCCHIO AL FUTURO!

«Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo» cit. Mahatma Gandhi. Vivere nella società significa essere attori di cambiamento. Tutti possiamo agire a tutela del futuro; per questo bisogna essere soggetti attivi nel proprio piccolo e fin da piccoli.
Dott.ssa Patrizia di Lernia | 16/4/2016

RACCONTO A MANDORLA

Leggevo che i numeri sull'abbandono scolastico sono apocalittici, si parla di mezzo milione di alunni dispersi che abbandonano le scuole prima dell'obbligo formativo. Per superare una situazione così critica, sarebbe necessario un aumento di risorse a studente e...
Dott.ssa Valentina Vania | 16/4/2016

GIOCO SPONTANEO E GIOCO GUIDATO

Attraverso il gioco è possibile capire il bambino, i suoi bisogni, le sue fantasie e le sue difficoltà. Il gioco è per noi Logopedisti lo strumento privilegiato per la terapia con i più piccoli e viene guidato verso il raggiungimento di obiettivi predefiniti.
Anna Sofia Piras | 15/4/2016
Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti