Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

Sai che per disintossicarti devi RAFFREDDARE un punto preciso, nascosto, del tuo corpo?

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: sportyogabenessere
Oggi parliamo dell'antica tecnica del "Bagno derivativo", oggi rinnovata e resa molto più semplice. Come sostenuto dagli indù e da alcuni occultisti, il corpo energetico si lega a quello fisico per via di alcune porte chiamate Chakra.
Alcuni sostengono che siano 5 come i Tibetani, altri 7, altri ancora 11 o molti di più. Non importa quanti ne siano effettivamente, l'importante è comprendere come il nostro corpo sia suddiviso in diverse parti ognuna con un tipo di energia.Per esempio le gambe sono legate alla materialità, poiché sono la nostra base (Energia conservatrice), il basso ventre è l'eliminazione dei processi inutili (Energia manifestata), l'addome è la trasformazione (Energia costruttiva/distruttiva), il petto è la centralina energetica principale (polmoni e cuore), la gola funge da comunicatore tra fisico e mente (Energia Catalizzatrice) e la testa è il centro del pensiero razionale (Energia Mentale). Corpo e mente di uniscono per il raggiungimento del benessere.

Tornando al nostro discorso, il centro della fisicità è in un punto che si trova tra l'ano e i genitali.
Questo punto solitamente è caldo e la tecnica di disintossicazione consiste nel raffreddarlo.

Raffreddandolo il sangue e l'energia fluiranno in quella zona per riscaldarla e di conseguenza tutte le impurità o le sostanze in eccesso verranno trascinate verso il basso (intestini e vescica).
Esistono in commercio dei "Fondelli in Gel" che si usano a questo scopo, ma va bene anche una busta resistente o un contenitore con del ghiaccio. Solitamente si esegue dopo 2 o 3 ore dai pasti. Ci si siede con un fondello gel nella zona tra ano e genitali e si resta per 30 minuti o anche meno. Molti diranno di non avere tempo di stare seduti 30 minuti... e la TV?



Chi proprio non può stare seduto può ingegnarsi.
Mai mettere il ghiaccio o il contenitore ghiacciato direttamente a contatto con la pelle! Questa pratica può essere fatta dopo ogni pranzo e ogni cena, oppure ogni volta che si vuole. Per oggi è tutto, alla prossima!


Maestro di arti marziali energetiche

Continuate a seguire .
 
 
 
             



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti