Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

PREVENIRE L’IPOACUSIA SI PUÒ!

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE · 26 Febbraio 2018
Tags: ipoacusiaprevenzionetraumaorecchioinfezioni
Il concetto, ormai noto ai più, di ipoacusia indica una riduzione della capacità uditiva che può essere a carico di uno o entrambe le orecchie e che si può manifestare a tutte le età. Attualmente l'incidenza di questo disturbo interessa 7 milioni di persone in Italia e 360 milioni di persone al mondo. Le motivazioni principali di questa patologia sono legate a vari fattori, alcuni dei quali si possono evitare adottando i giusti comportamenti di prevenzione.
    1. L'invecchiamento dell'orecchio e la conseguente degenerazione delle cellule acustiche, rappresenta una delle cause principali del l'ipoacusia.
    2. Il trauma acustico, ovvero l'esposizione prolungata a rumori e suoni di elevata intensità. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità circa un milione di persone tra i 12 e i 35 anni sono a rischio sordità, poiché si adottano comportamenti a rischio quali l'ascolto di musica in cuffia ad alto volume.
    3. Infezioni dell'orecchio.
    4. Farmaci ototissici, cioè farmaci la cui assunzione può manifestare delle controindicazioni legate alla capacità uditiva
    5. Predisposizione genetica.
Di seguito alcuni suggerimenti per limitare l'insorgere di questa patologia.
    • Limitare il volume della musica in cuffia impostando l'intensità ad un massimo del 60% rispetto a quello massimo , limitando anche i tempi di utilizzo che non dovrebbero superare i 60 minuti consecutivi.
    • Non frequentare ambienti troppo rumorosi e, comunque, dotarsi di dispositivi di protezione.
    • Igienizzare sempre gli auricolari prima di inserirli nell'orecchio è utile a prevenire l'insorgere di alcune infezioni.
    • Assumere particolari farmaci solo dietro indicazione e stretto controllo medico.
    • Effettuare un controllo periodico della capacità uditiva.
    • Se la salute uditiva inizia a venire meno è importante intervenire subito, onde evitare che i disagi causati ricadano notevolmente sulla sfera sociale ed emozionale.


Audioprotesista - Master di specializzazione in Protesizzazione e Riabilitazione Uditiva infantile

Chiedi all'esperto di "Salute e Benessere". La salute NON può essere un’opzione.



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti