Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

Non fate solo il tifo per i vostri alunni ma CORRETE con loro! Il traguardo, insieme, è vittoria

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in DIDATTICA E DINTORNI · 17 Dicembre 2019
Tags: scuolastudentiinsegnanti
Spesso di un romanzo mi piace il titolo e a volte  mi colpisce a tal punto da spingermi a comprarlo, senza conoscerne i particolari. Mi capita altre volte, come in questo caso, di ritrovare in quel titolo una specie di "illuminante verità" che descrive perfettamente quello che dovrebbe essere, il nostro ruolo di docenti. Ripenso infatti alle nostre classi e so con certezza che nella maggior parte di esse ci sono bambini speciali a cui farebbe piacere avere una maestra che corra con loro.

Mi spiego meglio: credo che molti bambini si trovino a dover intraprendere, fin dal primo giorno di scuola, un percorso per l'apprendimento simile ad un allenamento giornaliero che si fa, ad esempio, per imparare a correre.

Accade però che durante la corsa si presentino degli ostacoli: non tutti i nostri alunni ce la fanno da soli a saltare, a superarli quegli ostacoli, a rialzarsi dopo una caduta.



A paralizzarli in molti casi è la paura di un percorso nuovo da intraprendere da solo o la paura di cadere ancora una volta, dopo aver ripetutamente provato.
È allora che ripensando a quel romanzo, a quel titolo letto e riletto tante volte, sento nascere in me una certezza. Siamo noi docenti quel qualcuno con cui dovrebbero correre i nostri alunni provando così a non avere più paura.
È questa l'immagine con cui mi piace iniziare questo cammino con voi augurandovi che possiate essere tutti, almeno una volta nella vita, quel qualcuno  con cui correre!

Docente Scuola Primaria

Continuate a seguire
Tra sacro e profano...consigli utili e approfondimenti
per scoprire di più su quello che c’è oltre una cattedra.
 
 
 
               



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti