Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

Ma cosa fa veramente il tuo cane quando "ficca il naso" dappertutto?

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in PET-THERAPY E SOCIALE · 31 Gennaio 2019
Tags: canifiutopetanimaliannusare
Cari lettori, quest’oggi parlerò di uno dei sensi più sviluppati del cane, ovvero dell’olfatto e  della sua straordinaria importanza.
Vedo continuamente molti proprietari di cani allontanare il proprio fedele amico, tirandolo al guinzaglio,urlando un sonoro e fragoroso “no!”, mentre il curioso pelosetto si apprestava ad annusare tutto ciò che attira la sua attenzione, con il conseguente disgusto di noi umani.

Allora, annusare per un cane è molto importante; è come per noi umani leggere il quotidiano, un articolo importante o ascoltare un notiziario: per i cani è informazione, è lettura.

Che cosa leggono i nostri cani? Tutte le informazioni del mondo circostante, del tipo: chi è passato prima di me, che tipo di feromoni ha rilasciato, è un maschio o una femmina, un cucciolo o un adulto, è mio amico oppure no, di che razza è, è ammalato, è arrabbiato, è sereno, è aggressivo o docile, è una femmina in calore o incinta, poco fa ha mangiato e se sì, cosa; è sporco o tolettato da poco, si è rotolato nel fango o sull’erba, era solo o con amici, è ferito o meno, se nei giorni scorsi è andato dal veterinario, al mare o in campagna … insomma, tutto questo e veramente tanto altro.



Vi pare poco?Allora vi sembra giusto negare questa straordinaria possibilità di scoprire il mondo al nostro amico inseparabile?Strappereste mai di mano un quotidiano a un vostro simile, negandogli delle preziose informazioni?

Annusare è un’esigenza del cane e impedirgli questa possibilità con sdegno e disgusto provoca nel quattro zampe delle criticità anche nella relazione con noi umani.

Per un cane esercitare il proprio fiuto è molto importante per lo sviluppo del suo benessere, è un arricchimento delle conoscenze, perché attraverso l’esplorazione olfattiva aumenta l’autostima e le emozioni positive.
Concediamo al nostro peloso compagno di esplorare il mondo, di orientarsi, di conoscere, affinché risponda anche lui ai messaggi recepiti, marcando a sua volta il territorio, aggiungendo tracce d’informazione che qualcun altro coglierà.

Equipe PetTherapy- Operatore PetTherapy
Operatore in Zooantropologia Didattica , Educatore Cinofilo

Continuate a seguire
L’amore che va oltre...senza parole
 
 
 
   
 
 
             



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti