07/2017 - Professionisti online - Città dell'Infanzia

Entra nel sito di cittadellinfanzia
Vai ai contenuti

Menu principale:

UN SALTO NEL PASSATO. I RICORDI DI LUIGINA

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in PENSIERI DI NONNI ·
Tags: lanonnaraccontalibriefumetti


Tutto è cominciato con i fumetti.   
‘Topolino’ arrivava puntuale nella nostra cassetta postale ogni mercoledì, grazie all’abbonamento fatto dai nostri genitori; ci veniva recapitato avvolto in una bellissima plastica azzurra trasparente. Io e i miei fratelli (ben cinque) aspettavamo con trepidazione per essere i primi ad averlo, naturalmente litigavamo.
Per qualche anno hanno vinto loro visto, io mi limitavo a guardare le figure e a chiedere a qualcuno di leggermi i fumetti a voce alta. Non ricordo bene chi si prestasse a questo compito.
Di sicuro non i miei fratelli, sicuramente una mia cugina, di nome Concetta, più grande di me, che ha vissuto con noi diversi anni e, qualche volta, anche mia madre con la sua bella e calda voce.
Quello che certamente non dimenticherò mai è la sensazione di indipendenza, orgoglio ed euforia che ho provato quando sono riuscita a leggere da sola le misteriose nuvolette.
È stato l'inizio di un viaggio che non è ancora terminato.
A casa mia i libri non mancavano: mia nonna, maestra in pensione di un paesino sul lago d'Iseo, forse autrice di storie lacrimevoli di orse che si lasciavano morire di fame, pur di non togliere la vita a lepri e cerbiatti, e di bambini cattivi che non si lavavano mai, fino a soccombere nella propria sporcizia, è stata la prima in famiglia a possedere e manifestare il talento della scrittura.
Dopo le favole, sono arrivati i romanzi. Il libro ‘Cuore’, che conservo ancora gelosamente, e poi ‘Piccole donne’ per me, ed i ‘Ragazzi della via Paal’ per i miei fratelli.
Ora il tempo è volato e io sono diventata una nonna e come la mia nonna anche io scrivo favole di gatti che vogliono andare sulla lunaa, di pesci che vogliono diventare campioni di nuoto e ho regalato ai miei nipoti (come hanno fatto con me) l’abbonamento a ‘Topolino’ e devo dire che i miei nipoti non fanno salti di gioia come facevamo noi, però litigano su chi lo deve sfogliare per primo.
Sì, i tempi sono cambiati, ma la voglia di immergersi nel mondo delle favole, delle avventure di Topolino, di Minnie e dei loro amici resterà per sempre nel cuore di grandi e piccini.
La cosa più bella è stata quando Aida, mia nipote, e le sue amiche mi  hanno chiesto di leggere con loro le avventure di Topolino, sono, in un attimo, ritornata bambina... Luigina...
Nonna Gina.


Continuate a seguire "I nonni raccontano"
La saggezza che racconta, un cuore che canta



ADOLESCENZA. “MANEGGIARE CON CURA” Parte prima

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: falsimitidellapubertafasedelladolescenza
L’adolescenza è quella fase della vita umana, normalmente compresa fra gli 11 e i 18 anni, nel corso della quale l'individuo acquisisce le competenze ....

Forse, TUTTI riusciremo a giocare insieme un giorno...

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in PENSIERI E PAROLE ·
Tags: giochiinclusividirittoalgioco
È notizia degli ultimi giorni che il Comune della città in cui vivo stia per acquistare alcune giostrine inclusive per installarle nei parchi giochi presenti.....

CAMPANILISMO E PAURA PERVERSA DEL PROGRESSO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in FILOSOFIA ED ETICA ·
Tags: arretratezzaculturalepauradeldiverso
La paura è una delle caratteristiche istintuali dell'uomo che ci guida nelle scelte e nelle valutazioni del mondo circostante e ci spinge a sfidare noi stessi per costruire....

UN DIARIO PER AMICO

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in DIDATTICA E DINTORNI ·
Tags: diarioscolasticomoltopiudiunagenda
Già invase da famiglie son le cartolibrerie che effettuano ordinazioni di libri di testo ed ogni altro tipo di materiale scolastico, come quaderni, album.....

SE DIVENTASSI GRANDE PROPRIO ORA...

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in PENSIERI E PAROLE ·
Tags: quandoifiglicresconopensieridiunamamma
Se diventassi grande proprio ora, non dimenticarti di nulla, ricordati di quando ci siamo incontrate....

”MOTU-ITI”. L’ISOLA DEI GABBIANI

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in LETTURA E RACCONTI ·
Tags: isoladipasqualettureperragazzi
Oggi vorrei proporre a tutti gli amici di Città dell’Infanzia la lettura di un vero capolavoro della letteratura per ragazzi. “Motu-Iti”, scritto da Roberto Piumini....

’CAKE POPS’: IRRESISTIBILI BONTA’

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SPIRITO ARTISTICO ·
Tags: leccaleccapandispagnacolorato
I Cake pops, deliziosi lecca lecca di pan di spagna, sono una vera e propria irresistibile bontà per i bambini grazie al ‘look’ colorato...

INSEGNANTI DA BOCCIARE! UN BULLO COME ‘PROF.’

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in DIDATTICA E DINTORNI ·
Tags: offeseinclasseformediversedibullismo
A scuola, non solo dai propri compagni un bambino o ragazzo, può subire affronti psicologici, o meglio offese, simili a spade che feriscono....

LA VERITA’. Sappiamo davvero cosa sia? Parte seconda

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: dissipandotenebreignoranzaconosceresestessi
Come promesso, passiamo alla parte pratica... Esercizio del Sogno. Prendiamo un quaderno bianco....

"HAI CAPITO IL SIGNIFICATO?" L’IMPORTANZA DI SAPER LEGGERE

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in APPRENDIMENTO ·
Tags: impararealeggerecompetenzadiletturacapireisignificati
La lettura è fattore di integrazione sociale, di sviluppo e di promozione della persona di diffusione di valori e di possibilità di partecipazione.

‘UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO!’ “NO” ALL’ESCLUSIONE

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in DIDATTICA E DINTORNI ·
Tags: inclusioneascuolabullismoisolamento
Quando si svolgono attività di gruppo, per esempio, far sì che nessuno resti escluso, prestando attenzione a chi non socializza, per sua indole o per abitudine

VACANZA A ‘SEI ZAMPE’!

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in PET-THERAPY E SOCIALE ·
Tags: inviaggioconfidocomeviaggiareconglianimalimetedivacanzeconipet
E’ arrivata l’estate, finalmente le tanto attese vacanze. E il cane? Naturalmente viene con noi. Le vacanze si fanno insieme, scegliete un luogo in cui i nostri amici possano essere accolti con rispetto e amore.
APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
Torna ai contenuti | Torna al menu