Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

LA SCOPA FA SCIOPERO E TU DI DOLCI, POVERO...

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in PENSIERI DI NONNI · 3 Gennaio 2019
Tags: epifaniabefanaracconti2019
Cari bambini, la scopa della Befana è molto arrabbiata: “sono stanca, ogni anno la stessa storia...Vengo caricata di regali pesantissimi e volo tutta la notte in giro per il mondo e, a fine corsa, mi ritrovo stanca, piena di dolori e tutta spelacchiata."
Così la scopa va dalla Befana e le dice: “cara mia, quest'anno per portare i regali ai bambini dovrai utilizzare un altro mezzo, perché io sono stanca e...mi metto in malattia”.
La Befana...la guarda, chiama il gatto Spyro e la implora: “ti prego, tu sei la mia fedele aiutante, non puoi abbandonarmi, solo tu conosci tutte le strade e tutti i bambini, anche tu, gatto Spyro, aiutami a convincerla!”
“Non mi interessa niente!”, risponde la scopa, “sono stufa di fare ogni anno questa grande fatica, vi saluto e vado a dormire nel mio ripostiglio al caldo e al buio”.
La Befana allora decide di andare al centro commerciale insieme al gatto e acquista una scopa "aspirapolvere".
Tornata a casa senza leggere le istruzioni la mette in moto ma...succede il finimondo, parte veloce, gira tutto intorno la Befana; ha paura cerca di spegnerla, ma pigia il tasto di "Superaspirazione ". Che disastro, in un attimo la scopa aspira tutti i regali ma sono tanti e la scopa si blocca e fa...Bum! Esplode.



La Befana si ritrova per terra, la gonna tutta rotta, le mutande bruciate e le calze piene di buchi.
A quel punto decide di fare una proposta alla sua cara vecchia scopa.
“Ti prego...aiutami a consegnare i regali e, quando avremo finito, io, tu, il cane Fred, il gatto Spyro, andremo a riposarci alle Maldive: che ne dici?”.
La scopa...la guarda ci pensa...e poi dice: “va bene, questa idea mi piace un sacco".
E così,  cari bambini, ogni 7 gennaio su una delle spiagge più belle del mondo potrete incontrare Befana, il cane Fred, il gatto Spyro che riposano beati al sole delle "Maldive"...
Cosa? Che fine ha fatto l'aspirapolvere?
Dorme nel ripostiglio in attesa di rendersi utile nelle pulizie di primavera!
Ciao avete ricevuto tanti regali?
Io tantissimi...cosa? Tutto il vostro affetto e tantissimi vostri bacini.
Grazie bambini! Nonna Gina!



Continuate a seguire ""
Raccontare per emozionare in bilico tra fantasia e realtà...




Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti