Diritti umani - Cittadellinfanzia

Vai ai contenuti

L’AMORE DI UNA NONNA NON MUORE MAI: SOPRAVVIVE NEL TEMPO, È DENTRO DI NOI!

Cittadellinfanzia
Pubblicato da in PENSIERI E PAROLE · 18 Novembre 2018
Tags: nonniricordiabbraccio
Ero avvolta dal tuo abbraccio, riscaldava il mio cuore. Ti rivedo: con il fazzoletto nella manica …Gustare la tua noce il pomeriggio. Accanto a me durante i compiti. Seduta al tavolo con un libro di Oriana Fallaci. In cucina a preparare manicaretti. Con carta e penna una vera food and beverage manager (eravamo davvero tanti da accudire).

Ti sento: la mattina, passi calmi di pantofole al piano di sopra.

Prima di uscire, mentre prendi il tuo rossetto. Sul divano, quante chiacchiere tra noi. Ricordo quando non hai potuto più sentirmi e un po’ imparammo a capirci a gesti, un po’ esercitavo la mia scrittura riempiendo fogli che mai bastavano.


“Quando ti sposi vai lontano, lontano da tutti. Da sola ce la farai”.

Ho impiegato molti anni per comprendere pienamente il significato delle tue parole. Da sola MAI sarei stata, sei sempre con me a vegliarmi e ti sento così vicina che mi fa male non vederti. La tua anima vive in me. Dedicato a Italia Marrese.

                                                                                          
                                                                                           
Continuate a seguire "Le mamme raccontano" Il cuore che parla, le parole che urlano pensieri...
La musa ispiratrice del mio essere, la mia stella polare, mia Nonna.



Editore: APS Città dell'Infanzia C.F.92072340729
© Copyright 2014-2019
Città dell'Infanzia
Direttore Responsabile: Serena Gisotti
Torna ai contenuti