ISTEROSCOPIA - Professionisti online - Città dell'Infanzia

Entra nel sito di cittadellinfanzia
Vai ai contenuti

ISTEROSCOPIA

Città dell'Infanzia
Pubblicato da in SALUTE E BENESSERE ·
Tags: isteroscopiadiagnosticapatologiaesame
L'isteroscopia è la metodica considerata più idonea alla visualizzazione della cavità uterina (isteroscopia diagnostica) e all'eventuale trattamento di patologie uterine (isteroscopia operativa). L'isteroscopia diagnostica viene eseguita con un tubicino chiamato sonda isteroscopica, di circa 4 millimetri di diametro, che contiene delle fibre ottiche. Esso viene introdotto attraverso il collo dell'utero (cervice uterina) per ottenere una visione diretta e precisa della cavità uterina e degli osti tubarici. Questa indagine è indicata in caso di mestruazioni abbondanti, aborti ripetuti, infertilità (prima di sottoporsi ad una tecnica di fecondazione assistita) ed in caso di sospette anomalie riscontrate in una precedente ecografia, quali fibromi, polipi, aderenze e malformazioni uterine.      

L'isteroscopia diagnostica si esegue in ambulatorio senza necessità di alcun tipo di anestesia.                                                                                                                 

   
Ha la durata di pochi minuti. La cavità uterina viene distesa con una soluzione fisiologica, per essere poi ispezionata facilmente. E' possibile contemporaneamente eseguire una biopsia del tessuto uterino.                                                                                  
L'isteroscopia operativa, o resettoscopia, è una metodica chirurgica che consente il trattamento di alcune delle patologie uterine su descritte ed in genere si esegue in sala operatoria, con l'utilizzo di un'anestesia generale breve e superficiale. Si introduce uno speculum per evidenziare il collo dell'utero, poi si inserisce una sonda attraverso la cervice uterina fino alla cavità uterina, a questo punto si potrà procedere all'asportazione di un polipo o di un fibroma sia con l'uso di forbicine isteroscopiche, sia con un'ansa termica in cui si fa arrivare corrente bipolare, compatibile con la soluzione elettrolitica.
Il tempo medio di un'isteroscopia diagnostica è di circa 15 minuti. Per un'isteroscopia operativa si impiegano circa 30-40 minuti a seconda del tipo di patologia. L'indagine isteroscopica e l'intervento di resettoscopia possono essere documentati con foto e archiviati.   
                                                                                                               
Medico Chirurgo-Specialista in Ostetricia e Ginecologia                                                                                                                                  Chiedi al ginecologo di "Maternità" L’emozione del primo palpito....  



APS Città dell'Infanzia C.F. 92072340729
© Copyright 2014-2018
Torna ai contenuti